Rubano tre sacchi pieni di monetine da un bar di Copertino, ma vengono pizzicati e arrestati dai carabinieri. Si tratta di Chirico Damiano, 31enne, e Salonne Benito, 55enne, entrambi di Latiano, accusati di furto aggravato.
I due sono stati fermati a bordo di un’auto, dai carabinieri mentre erano impegnati in un giro di perlustrazione, e  all’interno del bagagliaio, i militari, hanno trovato tre sacchi pieni di monetine

da 1 e da 2 euro, per un totale di € 3.623. Poco dopo si e’ scoperto che si trattava del bottino di un furto avvenuto all’interno del bar “Er piu’”, che si trova in via Corsica a Copertino, dove nottetempo i malfatori avevano forzato una decina di videogiochi.

Nell’occasione i carabinieri hanno anche trovato strumenti adatti allo scasso.
I due ora si trovano in una cella del carcere leccese di Borgo san Nicola.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × quattro =