Si è svolto nei giorni scorsi a Lecce il Focus Group promosso da Promuovi Italia, società partecipata dal Ministero dello Sviluppo Economico, nell’ambito di un progetto finalizzato a supportare lo sviluppo delle economie locali. Hanno partecipato le rappresentanze di diversi Patti Territoriali pugliesi: il Sistema Murgiano, la Conca Barese, il Nord Barese Ofantino, il Patto Polis che comprende anche le province di Brindisi e Taranto con il Comune di Monopoli (città capofila dell’area Vasta della Valle d’Itria)

Erano presenti la Provincia di Lecce, con l’assessore Ernesto Toma, il Comune di Lecce, la Camera di Commercio, associazioni di categoria e imprenditori salentini dell’agroalimentare, del turismo e dei servizi.

“Dai lavori dell’incontro è emersa l’idea di creare un’Agenzia di Sviluppo Locale regionale, con varie sedi territoriali, che vada oltre l’esperienza dei Patti Territoriali”, spiega l’assessore Ernesto Toma, che ha partecipato al Focus moderato dall’esperto dell’Università Cattolica di Milano Stefano Carboni che, attraverso tecniche di comunicazione, ha indirizzato i contributi ad una sintesi che traccia l’idea di una possibile Agenzia unica.

Dopo il Focus, il progetto prevede ora il trasferimento di know-how  e metodologie con attività di formazione e di assistenza tecnica, a cura di Promuovi Italia, rivolte ai soggetti gestori dei Patti territoriali.
 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

12 + due =