Venerdì 18 febbraio (ore 19 – ingresso gratuito) presso la Chiesetta di Santa Maria della Pace in via Palmieri a Lecce  prosegue “La Piccola bottega degli autori” rassegna editoriale promossa da Shulùq – Bottega Libraria in collaborazione con Coolclub.it, Strada d’Arte Giuseppe Palmieri

e  La Lupa, con l’obiettivo di offrire ulteriore visibilità ai fermenti culturali più significativi del territorio salentino.

Penultimo appuntamento con Fabio Moliterni che presenterà “Salvatore Paolo – i millepiedi e altri animali” (Calcangeli). Salvatore Paolo nacque a Carmiano il 5 febbraio 1920. Tra la fine de…gli anni quaranta e la metà del decennio successivo, egli, oltre a insegnare nelle scuole medie, fu impegnato a dare lezioni private. Nel 1962 venne pubblicato “Il canale” , il suo romanzo più importante. Premiato come inedito nel ’59 al “Premio Città di Bari”, appartiene a quel filone della letteratura meridionale di stampo realistico. Nel 1966 uscì “Narratori di Puglia e Basilicata”, antologia di narratori pugliesi e lucani, curata da Paolo in collaborazione con Mario Sansone. L’opera conteneva, tra l’altro, pagine narrative dello stesso Paolo. Nel 1971 venne pubblicata la raccolta di favole “I millepiedi e altri animali”. Si tratta, in realtà, di racconti in gran parte tragici dove il pessimismo di Salvatore Paolo si dilata dal mondo degli uomini a quello degli animali. Nel 1964 compose “Venditore di posti”, racconto lungo, segnalato al “Premio De Giorgi” a Monteroni di Lecce e pubblicato postumo, su proposta della Giuria a cura di quell’Amministrazione Comunale e della Pro-Loco nell’opuscolo “2° Premio Giovacchino De Giorgi 1978”.

La serata proseguirà con la degustazione, offerta dall’enoteca La Lupa ( Via Arte della Cartapesta, 25, Lecce) di un vino scelto dal responsabile Arturo. durante la degustazione è possibile acquistare i vini dell’enoteca o fissare un appuntamento per visitare la suggestiva enoteca che si colloca all’ombra del Teatro Romano

La piccola bottega degli autori si chiude venerdì 25 febbraio con una serata dedicata a Carmelo Bene. Grazia de’ fiori comprende una performance pittorica di Orodè Deoro e letture dal poema beniano “’L mal de’ fiori” a cura di Simone Giorgino e di Simone Franco. Si tratta di un poema pubblicato per la prima volta nel 2000 da Bompiani, con una estesa introduzione di Sergio Fava.

Shulùq- Bottega Libraria è il nome della nuova libreria aperta pochi mesi fa a Lecce in via Palmieri 37/a, di fronte a piazzetta Falconieri, proprio nel cuore del centro storico. Il progetto nasce con l’obiettivo di fornire uno spazio esclusivo alla cultura del territorio salentino, cercando di promuoverne la diffusione delle più significative esperienze letterarie e musicali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette + tre =