Migliorare la produttività del servizio di raccolta  di rifiuti urbani in città. L’argomento è stato al centro di un incontro voluto dal sindaco Paolo Perrone e al quale hanno preso parte, oltre al vicesindaco Gianni Garrisi e al dirigente dell’assessorato all’Ambiente Fernando Bonocuore, anche i vertici di Ecotecnica e Axa, le due ditte che gestiscono il servizio nel capoluogo salentino, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

L’auspicio del primo cittadino leccese è quello di ridurre al minimo i disagi per la collettività. Fino a questo momento, infatti, il servizio – nonostante i miglioramenti – ha continuato a risentire da un lato, di alcune deficienze organizzative, dall’altro di consistenti sacche di assenteismo tra i lavoratori. Ecco perché le aziende che hanno in gestione il servizio e i rappresentanti dei lavoratori stanno definendo un percorso comune per migliorare la produttività del servizio stesso.
Entro dieci giorni il sindaco Perrone incontrerà nuovamente i rappresentanti aziendali e sindacali per fare il punto della situazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × tre =