Per  festeggiare i suoi primi 25 anni l’Italia Wave love festival, la manifestazione  di musica e cultura giovanile,  approda in Puglia,  precisamente a Lecce, che  ospiterà l’evento dal 14 al 17 Luglio, occasione di vetrina per i musicisti emergenti che sperano di sfondare nel campo musicale.

Nata dall’esperienza della rete di relazioni nazionali ed internazionali di Arezzo Wave Love Festival, oggi Italia Wave Love Festival è diventato il principale evento musicale estivo nel campo delle musiche attuali italiane ed internazionali. Tra i suoi obiettivi fondamentali quello di valorizzare e accrescere le potenzialità delle culture giovanili e soprattutto promuovere ed esportare la musica italiana all’estero.
Saranno 4 in tutto i partecipanti pugliesi alla manifestazione, affiancati da artisti provenienti dalle altre regioni italiane (uno per regione).
Nella conferenza stampa di presentazione tenutasi in mattinata nella sede romana della Regione Puglia sono intervenuti Nichi Vendola, presidente regione Puglia, Paolo Perrone, sindaco di Lecce, Simona Manca, vicepresidente della provincia di Lecce, Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo regione Puglia e Mauro Valenti, direttore artistico dell’evento.
Vendola vede nell’evento un’opportunità di investimento nella cultura (200 mila euro stanziati dalla regione).  Durante l’intervento ha ribadito che la cultura è un aspetto fondamentale della sua legislazione, ricordando i 170 laboratori che sono stati istituiti dalla regione.
Cultura e giovani sono stati anche gli argomenti cardine dell’intervento del Sindaco di Lecce, Paolo Perrone,  che, d’accordo con l’amministrazione provinciale, ha voluto fortemente che la manifestazione si facesse a Lecce, anche per le opportunità di rilancio turistico della cittadina.
Italia Wave Love Festival è quindi un’occasione unica  che unisce musica, turismo e cultura, ma anche aggregazione. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 3 =