Come lo scorso anno sarà ancora Roma la sede ove saranno consegnati i Premi “DOLMEN – SALENTO”. E non a caso la scelta ricade sulla Capitale. A Roma, infatti, fra la comunità di oltre centomila pugliesi, la più numerosa è proprio quella salentina.

Nel Lazio poi, da oltre un secolo, si sono stabilite numerose famiglie di etnia salentina che portarono la coltivazione del tabacco nelle campagne della provincia di Latina e dell’alta Tuscia.
Pertanto, il 28 febbraio prossimo sarà una simpatica “rimpatriata”, l’incontro dei Salentini di Roma, a due anni dalla costituzione della benemerita Associazione “Salento Nostro” presieduta da Antonio Russo e come presidente onorario, annovera il giornalista Antonio Conte. Anche il primo cittadino di Roma, Gianni Alemanno, ha le sue radici salentine, come l’onorevole Rocco Buttiglione e numerose altre personalità della Cultura, della Politica e dello Spettacolo. E a fare da testimonial dell’evento sarà proprio una Salentina doc residente a Roma, l’attrice e sceneggiatrice Francesca Stajano.
Alla cerimonia che avrà luogo nel Salone dei Congressi dell’hotel Universo è stato invitato anche il sindaco di Lecce Paolo Perrone, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, il direttore del Festival Internazionale del Film Turistico  Antonio Primiceri, il Presidente Skal Club – Roma Augusto Minei, Elettra Ferraù Direttore Generale dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi, Marcello Favale giornalista Rai, il Dr. Antonio Conte Presidente della Federazione Europea Stampa turistica, Pasquale Squitieri regista, l’On.le Domenico Naccari, consigliere delegato per i rapporti con le comunità regionali presenti a Roma, Antonio Ventura De Gnon stilista e costumista RAI, la Dr.ssa Stefania Mandurino Commissario APT Lecce, l’ On.le Antonio Stampete consigliere Comune di Roma, Fulvio Filo Schiavoni fondatore del Museo della Civilta’ del Vino Primitivo, Gianni Ippoliti, autore e conduttore TV, Danilo Jesus Giglio responsabile dei giovani Avis di Roma – delegato al sociale Municipio XIX, Franco Roscioli albergatore.   La giuria del premio è presieduta dal regista Enzo Pascal Pezzuto.
A conclusione, seguirà un cocktail con degustazione di vini e prodotti della Puglia Salentina.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 + 14 =