Monteroni. Momenti di paura questo pomeriggio, poco dopo le 16, nella filiale di via Vittorio Emanuele II, della banca di Credito Cooperativo di Monteroni, quando due malviventi, con il volto coperto, di cui uno armato di taglierino, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito. Tuttavia, ad essere rapinato è stato un cliente.

 

L’uomo, un commerciante, aveva raggiunto la banca per effettuare un versamento, portando al seguito due buste, contenenti banconote e monete, per un totale di 360 euro. I due banditi, descritti dai presenti come particolarmente giovani, hanno puntato dritto proprio verso di lui che, col taglierino puntato contro, non ha potuto fare altro che consegnare nelle loro mani i soldi.

Dunque, arraffato il bottino, i malviventi si sono dileguati a bordo di uno scooter, di colore scuro, fuggendo per le vie del paese. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Lecce e di Monteroni, che hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × cinque =