Un 47enne di Nardò è stato denunciato a piede libero per lesioni personali dai Carabinieri della Stazione di Nardò. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, l’uomo avrebbe aggredito per futili motivi  una donna 48enne di  origine Polacca.

 

A causa dell’aggressione, la donna è stata costretta a fare ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale “Sambiasi”, dove i medici le hanno riscontrato fratture varie, alla clavicola e alla costola.

La 48enne è stata giudicata guaribile  in 40 giorni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × 5 =