Si impossessa di merce alimentare del valore  di 30 Euro circa e la nasconde nel proprio zaino, ma alla casse l’allarme suona e viene bloccato dal personale dipendente. Per questo motivo un uomo 35enne di Lecce è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Nociglia.

La Merce recuperata è stata restituita all’esercente.