“Aspetto di incontrare il Ministro Fitto con grande ansia. Nei prossimi giorni sarà in giro per l’Italia, per incontrare i presidenti delle regioni meridionali e condividere gli obiettivi del Piano per il Sud. Mi auguro di poter avere un confronto, insieme con le mie strutture tecniche, franco

e concreto nella speranza di poter avviare, nello spirito della leale collaborazione tra i diversi livelli dello Stato, una nuova fase scevra da pregiudizi di qualsiasi natura. Fitto dice di aver condiviso con il commissario europeo Hann la preoccupazione per lo stato di attuazione dei programmi comunitari 2007/2013 e per i potenziali pericoli derivanti dal disimpegno delle risorse. Con noi il Ministro deve stare tranquillo. Lo scorso anno la Puglia nella rendicontazione è andata in overbooking su tutti i fondi. Noi siamo capaci di spendere e lo abbiamo dimostrato. Mi auguro dunque che il Piano per il Sud non sia un luogo di polemiche ma sia un luogo di coordinamento e di ottimizzazione della programmazione. In questo caso ci saremo con lo spirito di collaborazione necessaria”.