“Le dimissioni, richieste o spontanee che siano di Lacirignola, presidente della Fiera del Levante, dimostrano ancora una volta il disinteresse dell’attuale presidente della Regione nei riguardi di un ente che avrebbe potuto veramente contribuire alla internazionalizzazione delle Pmi pugliesi”.

A fare queste considerazioni è la Senatrice Poli Bortone, presidente nazionale di Io Sud che, spiega, presentò al presidente Vendola un progetto  subito dopo la sua rielezione.  “Né fantapolitici assessorati, dunque, né presidenze, ma un semplice progetto agendo come si fa quando si  vogliono  creare sinergie utili ai cittadini del territorio, al di fuori delle appartenenze politiche. Risposta: nessuna!  Avremmo avuto piacere  di sapere almeno che quel progetto non era stato considerato valido. Un semplice atto di civiltà comportamentale.  Ora le dimissioni di un professionista apprezzato come Lacirignola alimentano molti dubbi e una sola certezza: il fallimento della Fiera del Levante si aggiunge a quello della sanità, del lavoro,  dell’ Aqp, dei servizi sociali. Una situazione che la Puglia avrebbe ben potuto ribaltare”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × due =