E’ Anna PELUSO, militante nelle fila di IO SUD, il candidato sindaco dell’Alleanza ALBACHIARA.
Una Commissione, presieduta da Salvatore Miri (IDV) e composta da soggetti provenienti dalle diverse forze politiche

e sociali, ha vagliato le proposte pervenute e, senza alcun dubbio, ha individuato all’unanimità, applicando un procedimento puramente democratico, la candidata che rispecchia a pieno i principi fondativi di ALBACHIARA. Ieri sera, poi, la candidatura della dott.ssa PELUSO è stata approvata definitivamente per acclamazione in un’assemblea aperta che si è tenuta presso i locali della Pro Loco.

Cosimo Damiano Arnesano, coordinatore di Io Sud, esterna piena stima e fiducia: “Sono certo che Anna sarà eletta sindaco e lavorerà con responsabilità per il bene comune, darà dignità alla collettività, slancio all’economia e impulso per la soluzione dei problemi di Porto Cesareo”.
Monica Viva, segretaria del Partito Democratico, aggiunge: “Anna rappresenta il rinnovamento, l’innovazione, la sintesi della molteplicità che da anni stavamo aspettando. Non ci poteva essere scelta migliore. La commissione ha fatto un ottimo lavoro”.
Gino Baldi, esponente del PDL e consigliere dimissionario dell’amministrazione Foscarini, riferisce: “Anna è una donna amata dai cittadini. Sono convinto che intorno a lei si aggregheranno tutte le forze politiche e sociali che ancora non hanno espresso ufficialmente il candidato sindaco”.
Inoltre, Francesco Schito, Presidente del Movimento Giovanile Porto Cesareo, esprime  soddisfazione per il metodo coerente con i valori della democrazia e della trasparenza che ha portato alla designazione del candidato di ALBACHIARA: “ Per la prima volta nella storia politica locale vi è stato sia un coinvolgimento diretto sia un ascolto concreto anche di un’associazione giovanile. Auspico fortemente che ciò possa consolidarsi nel prossimo avvenire. La scelta di  Anna arricchisce la storia politica cesarina, in quanto in precedenza non c’era mai stata una candidatura femminile”.

Anna PELUSO si è laureata in Pedagogia presso l’Università degli Studi di Lecce con il massimo dei voti e la lode, ha conseguito il Master di II livello in “Management Pubblico ed e-Government” e la specializzazione in “Counseling nella relazione di aiuto” presso la Scuola di psicoterapia comparata “Patrizia Adami Rook” di Firenze. Dal 1984 è funzionario amministrativo responsabile di settore all’INPS di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − 2 =