“Abbiamo fatto una buona gara, interpretata bene contro una squadra forte ed organizzata. I ragazzi credevano nel risultato e con queste proporzioni siamo andati al di la’ delle piu’ rosee prospettive”.

Cosi’ Roberto Rizzo, vice allenatore del Lecce, oggi sulla panchina dei salentini per la squalifica di De Canio, analizza la vittoria del club giallorosso sulla Juve. Ai microfoni di Sky Sport Rizzo ha spiegato: “Il Lecce sta bene, la squadra corre e fisicamente e’ok. Non siamo forse molto bravi a gestire la partita. Parecchie volte siamo andati in vantaggio. A Catania era una gara quasi conclusa e poi e’ andata male. Tutto sommato giochiamo anche per divertire la gente e con noi i tifosi si divertono. Abbiamo cercato di limitare le incursioni esterne. Quando arrivavano cross era un po’ problematico marcare gli attaccanti. La gara e’ stata preparata in questo senso”. Rizzo elogia la prova della squadra, in particolare di Bertolacci, autore della seconda rete leccese. “E’ un grande giocatore, detta i tempi, ha qualita’ nei piedi e forza nelle gambe e sa fare gol. Ha grandi prospettive”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × quattro =