Un’indagine ”sprint” ha portato al giudizio immediato per il premer Silvio Berlusconi. Lo fa notare il sottosegretario all’Interno, Alfredo Mantovano. ”Attendendo con ansia la nota dell’Anm a tutela dell’indipendenza della magistratura contro le scomposte

reazioni del Centrodestra – spiega Mantovano – chiedo al presidente Palamara, giacche’ c’e’, di illustrare i tempi medi di indagine e di citazione a giudizio, dentro e fuori il circondario di Milano, per reati come rapine ed estorsioni: siamo tutti pronti ad applaudire se sono in linea con lo sprint seguito per l’indagine su Ruby. O la legge non e’ uguale per tutti anche quanto alla lunghezza dei processi?”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 3 =