Continua incessante l’impegno delle Fiamme Gialle Leccesi rivolto al controllo economico del territorio e, in particolare, al contrasto dei reati in materia di abusivismo edilizio. Proprio in tale contesto i Finanzieri di Gallipoli hanno sequestrato, nella marina di Alliste, due costruzioni di circa 400 metri quadrati, completamente abusive.

I successivi approfondimenti eseguiti dai Finanzieri presso l’Ufficio Tecnico del Comune, hanno permesso di accertare che il proprietario del terreno, aveva realizzato le due costruzioni senza richiedere le prescritte autorizzazioni concessorie.

Infatti, approfittando della posizione abbastanza isolata rispetto al centro abitato, il proprietario del terreno aveva realizzato una costruzione di circa 300 metri quadri ed era in procinto di realizzarne un’altra di circa 70 metri quadri, adiacente alla prima.

L’operazione di servizio condotta dalle Fiamme Gialle ha permesso di sottoporre a sequestro le strutture in costruzione nonché deferire alla Procura della Repubblica di Lecce un responsabile per reati in materia ambientale, oltre che per le accertate violazioni ai vincoli paesaggistici e idrogeologici insistenti sull’area in questione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque + 11 =