Un ragazzino è stato sorpreso da una pattuglia della polizia municipale di Lecce mentre scriveva con un pennarello sul  parapetto dell’Anfiteatro Romano di piazza Sant’Oronzo. Il giovane era in compagnia di altri tre ragazzi, tutti minorenni. 

Dopo la loro identificazione i quattro sono stati riaccompagnati ai rispettivi. Il servizio effettuato dalla polizia municipale si inserisce nell’ambito dell’attività tesa al controllo e alla tutela del territorio nel centro storico cittadino.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.