Si è conclusa con un bilancio più che lusinghiero la partecipazione della Città di Gallipoli alla Borsa Internazionale del Turismo, svoltasi a Milano nello scorso week-end. A testimoniarlo non solo la numerosissima affluenza che ha caratterizzato lo stand della regione Puglia

ma soprattutto l’espressa richiesta dei visitatori di notizie, gadget ed informazioni utili sulla “città bella”. Questo il commento dell’assessore al Marketing Territoriale, Alessandra Bray. “La continua richiesta del prodotto-Gallipoli ha confermato come ormai la nostra città sia una realtà di riferimento nel panorama turistico nazionale, segno evidente del trend positivo di presenze che cresce ed aumenta anno dopo anno. Da parte dell’Amministrazione Comunale c’è la volontà di rafforzare questi segnali estremamente positivi che ci sono giunti dalla tre giorni milanese”. Le parole dell’assessore hanno infatti trovato conferma nella preferenza di quanti hanno frequentato i padiglioni meneghini, visto che i gadget della “perla dello Ionio” sono stati tra i più gettonati e sono andati letteralmente a ruba in pochissimo tempo. Dal punto di vista della promozione, invece, l’esecutivo ha puntato su un ventaglio di opzioni da presentare al turista ed in grado di favorire un percorso di destagionalizzazione dei flussi. Otto le parole chiave presentate alla Bit per Gallipoli, racchiuse in altrettante avvincenti cartoline: relax, cultura, sole & mare, svago, storia, divertimento, arte e tradizione. Questo il commento dell’assessore al Turismo, il vicesindaco Francesco Errico. “Abbiamo cercato di far comprendere che Gallipoli accanto alla bellezza dei suoi luoghi offre anche e soprattutto uno straordinario bagaglio di risorse culturale, artistiche e storiche, affiancate da eventi, riti e tradizioni che rendono la nostra città una meta privilegiata per i visitatori durante tutto l’anno. Un messaggio che, grazie allo sforzo prodotto dall’Amministrazione Comunale, ha trovato grandi consensi ed apprezzamenti durante la Bit”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 − 2 =