In un’area di 1.100 metri quadrati nella zona industriale di Supersano,  c’era di tutto materiali edili, pneumatici di veicoli fuori uso, scarti di vegetazione, guaine catramate, plastiche, vetri, parti di televisori rottamati, rifiuti solidi urbani, mobilio in disuso, cartoni, legname

marcio, materassi ecc., disseminati lungo il ciglio della sede stradale, per una lunghezza di 368 metri ed una larghezza di 3 metri circa, quindi per una estensione complessiva di 1.104 metri quadrati.

La discarica abusiva è stata scoperta e sequestrata dai Finanzieri della Tenenza di Casarano. I militari sono al lavoro per risalire agli autori dello scempio

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.