Un 27enne di Supersano, M.S., è stato arrestato dai carabinieri perché ritenuto responsabile di furto aggravato. Secondo i militari l’uomo si è impossessato di due alberi di ulivo, da un fondo agricolo in affidamento al tribunale fallimentare di Lecce.

Per questo motivo per il 27enne sono scattate le manette

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.