Spaccia cocaina, ma la faccenda arriva alle orecchie dei carabinieri di Casarano e scattano le manette. Si tratta di Cavalera Matteo, 23enne di Alliste, già noto alle forze dell’ordine, accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Dopo una serie di servizi di osservazione e pedinamento nei giorni scorsi nei pressi dell’ abitazione del giovane, è scattato il blitz. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari rinvenivano e sequestravano  abilmente occultati in varie paia di scarpe custodite nella scarpiera del bagno, complessivi 45 grammi di “cocaina”, suddivisi in dosi, materiale per il confezionamento dello stupefacente nonché la somma di Euro 850, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

L’uomo si trova ora ristretto presso la locale Casa Circondariale

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.