Matteo Lentini, classe ’92 di Lecce, cresciuto nel Settore Giovanile della Polisportiva Giovanile Salesiani del capoluogo è in forza dall’anno scorso alla Toma Maglie.

“Sono un esterno sinistro ma posso anche ricoprire il ruolo di mezz’ala, il mio modulo preferito è il 4-4-2, ma mi piace anche il 4-3-3.
Domenica è terminato il filotto di  vittorie consecutive, dispiace un po’ certo, ma l’importante è rimanere in testa fino alla fine. Contro il San Cesario abbiamo fatto noi la partita e siamo stati sfortunati a prendere anche un palo, però abbiamo dimostrato carattere riuscendo a rimontare per due volte lo svantaggio.
Giovedì disputeremo la semifinale di Coppa Italia a cui teniamo tantissimo, ma sappiamo anche che sarà un partita difficile perché il Crispiano è una squadra molto ben organizzata.
Con tutti i miei compagni mi trovo veramente bene, mi fanno sentire a mio agio, ma quello con cui ho familiarizzato di più è Luciano Moreno.
Domenica contro il Gallipoli sarà una gara importante e, dopo aver perso all’andata è importante vincere. Dobbiamo a tutti i costi rafforzare il primato in classifica”.    

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − quattro =