Inizia Domenica 20 Febbraio la fase di preparazione all’evento più importante della città di Gallipoli, cioè il Carnevale, un periodo in cui musiche, divertimento e fantasia si mescolano e affascinano i turisti provenienti da diversi parti dell’Italia.

E proprio domenica, in piazza Tellini, ci sarà il primo appuntamento che avvicinerà cittadini, turisti e curiosi alla settantesima edizione del “Carnevale di Gallipoli”, organizzato dall’omonima associazione. Dopo la tradizionale accensione della “Focareddha” del 17 gennaio, infatti, il clima carnascialesco sarà ravvivato dalla musica e dai balli nella principale piazza della città, a partire dalle 18.30, con replica per domenica 27 febbraio. Quindi, in attesa del clou della kermesse, vale a dire le sfilate di domenica 6 e martedì 8 marzo, musica ed animazione andranno a rallegrare il “giovedì grasso”, nel centro storico, mentre per lunedì 7 marzo, presso la Sala Polifunzionale della parrocchia di San Lazzaro, ci sarà il veglioncino in maschera dedicato ai più piccoli. Come corollario alle sfilate ed agli eventi carnascialeschi ci sarà quindi, sino all’8 marzo, giornata conclusiva della manifestazione, il torneo internazionale di calcio “Trofeo Carnevale di Gallipoli”, che anche quest’anno radunerà in riva allo Ionio le promesse del calcio a livello internazionale, in un torneo riservato agli esordienti. Questo il commento a riguardo dell’assessore al Marketing Territoriale, Alessandra Bray e del vicesindaco, con delega alla Cultura ed al Turismo, Francesco Errico. “Anche quest’anno Gallipoli sarà in grado di offrire ai tantissimi turisti che faranno visita alla nostra città per il Carnevale, uno spettacolo in grado di ottenere i consensi delle diverse fasce di pubblico. Un risultato che raggiungeremo nonostante le vuote critiche e le strumentalizzazioni di chi, pur di dimostrare che tutto va male, spera che le attività di promozione e valorizzazione della nostra città non ottengano il risultato sperato. Spiacenti per loro, ma il nostro Carnevale sarà anche quest’anno un grande successo”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 4 =