Foto Andrea Stella“Chi vuol intendere intenda, e se ogni tanto anche la Regione Puglia riesce ad intendere le parole del Governo italiano questo fatto non può che farci piacere.” Lo sostiene l’onorevole Ugo Lisi.

“Il presidente Vendola ha compreso gli sforzi fatti dal Ministro Fitto e per una volta con apprezzabile senso di responsabilità ha deposto le armi e tutto il corredo di belligeranti dichiarazioni a cui spesso si lascia andare.
Questa volta no. Questa volta Fitto e Vendola si alzano in piedi nello stesso momento, si stringono la mano e tornano a sedere, uno di fronte all’altro, con posizioni distinte ma non distanti, nell’unico interesse dei cittadini del meridione d’Italia.
Il sud non può essere abbandonato del tutto, su tutte le ruote bisogna giocarsi un numero in più e non accettare passivamente il solito “non pervenuto”.
Basta con le divisioni, le separazioni, le contumelie, gli insulti; meglio camminare insieme sulla strada dello sviluppo e delle occasioni colte. Quelle perdute lasciamole ai soliti sproloquianti detrattori e sfasciacarrozze.”

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − 2 =