Sin dagli albori dell’umanità l’uomo, oltre a procurarsi il cibo, e cercare un rifugio dalle intemperie, ha tentato di soddisfare un bisogno, anch’esso primario, come quello dell’amore. Anche in tempi moderni, la professione, la condizione sociale, il denaro, non costituiscono il solo elemento di felicità nella vita. L’uomo ha versato fiumi d inchiostro, per spiegare questo mistero, di piacere e di dolore che dà l’amore.

Gli stessi  filosofi, sociologi e psicoterapeuti, oltre che mistici, hanno anche loro contribuito a dare una spiegazione di questo miscuglio di sapori, colori, odori e piaceri insiti nell’amore: Ma il mistero, rimane. Difatti, quello che sorprende dell’amore è che, a dispetto della discrepanza economica, del livello sociale, del colore della pelle, della burocrazia, esso si incastona e si dinapa come un miracolo di anticonformismo. Ogni persona nella sua vita, pensa di essere capace di amare senza riserve. In astrologia abbiamo dodici tipi di affettività amorose legate ai vari segni zodiacali.  Ma, a prescindere da dove si trovi la venere, i modi di amare sono  divisibili in due categorie: Coloro per i quali l’amore consiste nell’amare, e quelli che per i quali l’amore vuol dire essere   amati: In tal senso,le configurazioni di Venere con Giove e Saturno, e spesso di Venere con Giove rivelano quelli per i quali l’amore è soprattutto dare ; le configurazioni di Venere con Marte, Urano e qualche volta con Nettuno segnalano invece coloro che hanno la concezione opposta. Ci sono persone in cui la passione sembra prendere il predominio su una tranquilla affettività e si sentiranno lusingati da questa tempesta  dei sentimenti, considerando sbiaditi tutti gli altri amori, non sapendo che spesso questa passione si trasforma con  il tempo in desiderio di dominazione; questo perché, spesso, la linea tra il desiderio di prodigarsi e quello di esigere dopo il sacrificio è labile. Paradossalmente l’amore può finire però anche quando la donna ama troppo. Perché più la donna aumenta in tenerezze più l’uomo cerca il suo pulcino altrove da coccolare. Spesso invece a sorprenderci sono quelle coppie che si uniscono dapprima in sordina, tiepidamente, manifestando nel tempo una sorprendente resistenza alle vicissitudini che una relazione può incontrare, ritrovandoli poi nel tempo come due creature strette da una misteriosa ed inspiegabile intesa. Per  incontrare la persona giusta, ci vengono anche in aiuto i transiti delle stelle. Un passaggio di Giove sulla  propria Venere o sul proprio Sole di nascita, aiuta ad incontrare un partner adatto a noi o addirittura ci aiuta a sposarci. Mentre un Saturno su una Venere ci porta ad incontrare un amore maturo, responsabile. Al contrario un passaggio di Urano spesso ci interrompe l’amore o lo spazza via in un colpo solo. Nettuno poi ci confonde le idee e ci fa prendere lucciole per lanterne. Che dire poi di Plutone, con opposizioni di Marte, la temperatura si riscalda e la follia la fa da padrone. Allora ecco che spesso purtroppo una storia d’amore può diventare una miscela esplosiva imprevedibile.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × uno =