Ritorna la musica live al discorestaurant di via Veglie, a Novoli: si apre una ricca rassegna musicale per il mese di febbraio, con tanti party e ospiti speciali che si esibiranno sul palco dell’Area 51. Primo appuntamento fissato per il 18 febbraio, con le scatenate performance

di Piero Venery e dei White Queen, che ritornano dopo il nuovo cd “Made in italy”e l’European Tour. In pre-serata le deliziose ricette dell’Areacucine, i servizi di pizzeria e american bar intratterranno gli ospiti del club più frequentato del Nord salento. Poi spazio al tributo a Freddie Mercury e ai Queen, con il viaggio musicale tra i brani più belli ed indimenticati della loro carriera, conditi da streap e tante sorprese…

IL MITO DI FREDDIE E LA PIU’ BELLA MUSICA DI SEMPRE – Ancora musica live dell’Area51 di Novoli: sul palco saliranno i White Queen, che ritornano nel restaurant di via Veglie con l’attesisimo concerto-tributo ai Queen e con il loro coinvolgente viaggio tra i più grandi successi musicali e del gruppo, nell’ambito della rassegna musicale “Season’11”. La band nasce nel 2003 e il nome è suggerito da un brano dei Queen edito nel 1974, appunto “White Queen”. Lo spettacolo è ricco di musica, teatralità, trasformismo, cabaret e anche streap tease. Il gruppo è unico in tutta Italia per la fedeltà con cui ogni componente riveste il suo corrispettivo idolo. La somiglianza del leader Piero Venery a Freddie Mercuri è sorprendente, le movenze, l’uso di abiti stravaganti e provocatori poi testimoniano una presenza scenica molto suggestiva esaltata dall’immagine sul palco degli altri elementi ispirati a Brian May, Roger Taylor, John Deacon e il V elemento Spike Edney.
Cinque appassionati ragazzi che si catapultano negli anni più magici della musica, rivisitando i più grandi successi musicali e scenografici del gruppo. Obiettivo dei White Queen è di divulgare la musica della mitica band alle nuove generazioni e di mantenere vivo il ricordo di quel cantante dalla voce forte e possente, uno dei più grandi show man della musica, ovvero l’immortale Freddie Mercury. Il live giunge all’indomani della pubblicazione di “Made in Italy”, il nuovo album prodotto dai White Queen sulla scia di “Made in Heaven”, l’album postumo dei Queen edito 1995. La rock band capitanata da Piero Venery, infatti, ha concluso con la nuova produzione un esaltante 2010, condito da numerosi live in tutta Italia e da un progetto (ancora in cantiere) ma che porterà lo spettacolo-tributo a Freddie Mercury fuori dai confini nazionali. Un mix di teatralità, trasformismo, fedeltà alle movenze e agli abiti di scena, cabaret e stravaganti provocazioni. Sono questi i pezzi forti di uno spettacolo sempre più richiesto, non solo in Italia. Recente è la notizia di uno spettacolo-musical dal titolo “Dios Salve a la Reina”, da produrre in tutta Europa per la spagnola Due Music Records.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette − 6 =