La compagine degli Avvocati Salentini ha superato il Foggia per 2 a 0 e occupa la prima posizione nel 40^ Torneo Nazionale Forense. E’ stata una gara difficile quella contro i colleghi dauni, che partono subito forte mettendo in serie difficoltà gli uomini di mister Mario Russo.

Alla mezz’ora del primo tempo, è arrivato, inaspettato, il gol dei leccesi, grazie ad un cross perfetto di Matranga ottimamente capitalizzato dal solito Mariano, lesto ad infilare di testa il portiere ospite. E’ questo il momento migliore dei salentini, che mancano il raddoppio sempre con Mariano. Anche nella seconda frazione di gioco si combatte soprattutto a centrocampo ed entrambe le squadre fanno fatica ad insediare le difese avversarie. Dopo15 minuti dall’inizio del secondo tempo, la seconda marcatura dei leccesi grazie ad un assist perfetto del bomber Mariano che mette Cappelli solo davanti al portiere. Dopo qualche minuto, sempre Mariano sfiora il terzo gol ottimamente imbeccato da Casaluci. La formazione dei leccesi: Sardella (Pellegrino), Calabro, Marangio (Lai), Suez (Chiriatti), Flascassovitti, Matranga, Barbetta, Renna, Casaluci, Semeraro (Cappelli), Mariano (Filieri). I legali salentini giocheranno tra 15 giorni dopo la sosta contro il Potenza.  La classifica: Lecce 10, Trani 8, Foggia e Cerignola 7, Potenza 1.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × due =