La guardia di Finanza di Casarano, ancora una volta, ha portato a termine una operazione di servizio a contrasto dell’abusivismo edilizio che ha consentito di porre sotto sequestro una villa abusiva e denunciare un responsabile.

La costruzione abusiva con piscina e solarium, per complessivi 290 metri quadri, è stata realizzata su un terreno agricolo di 4.000 metri quadri nelle vicinanze del comune di Alliste (LE).

Dai successivi approfondimenti eseguiti dalle Fiamme Gialle presso l’Ufficio Tecnico del luogo, è stato accertato che per lo stesso fabbricato non era mai stata richiesta e quindi rilasciata alcuna autorizzazione.

L’intero fabbricato abusivo, del valore di circa 80 mila euro, è stato sottoposto a sequestro ed il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce per violazione delle norme in materia edilizia.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro + 5 =