Il presidente del gruppo Pdl, Rocco Palese ha sottoposto all’attenzione della sesta commissione quella che è stata definita una vera odissea dei pugliesi salentini ex emigrati, esposti all’amianto nella Eternit in Svizzera e colpiti da mesotelioma pleurico.

Una questione che secondo l’esponente dell’opposizione rischia di diventare una vera emergenza salute. “Bisogna – dice Palese – fare maggiore chiarezza sulla reale entità del fenomeno e correre ai ripari attivando tutte le possibili soluzioni assistenziali e di tutela nei confronti dei malati accertati e delle famiglie”.
A questo proposito la Commissione ha deciso di predisporre un ordine del giorno che sarà sottoposto all’attenzione del Consiglio regionale, per poter attivare ogni possibile soluzione a tutela e sostegno delle famiglie.
“Questa è una campagna civile e di giustizia – ha concluso Palese –  che sono pronto a sostenere, chiedendo il coinvolgimento del presidente Vendola, della Giunta e di tutto il Consiglio regionale della Puglia, terra di grande emigrazione che ha dimostrato negli anni eccellenti valori di solidarietà.