“Un’iniziativa meritoria del nostro interesse in quanto coincide con le azioni che l’Ente ha realizzato negli anni e che, anzi, ha intenzione di consolidare sempre più in considerazione dell’importanza del tema in questione”.

A parlare è il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, a proposito del “1° Salento EcoDay”, in programma sul territorio provinciale domani sabato 26 e domenica 27 marzo, promossa dai membri del movimento “Repubblica Salentina”.

Si tratta di un fine settimana in cui, in tutto il territorio, si potranno effettuare volontariamente interventi di raccolta di rifiuti e pulizia, dove ogni possibile iniziativa di raccolta di materiali è gradita: ai margini delle strade, nelle campagne, nelle periferie, nelle pinete, nelle spiagge. L’appello è rivolto a tutti: enti, istituzioni, associazioni, scuole, gruppi di volontariato e singoli cittadini.

Il presidente Gabellone “auspica che queste iniziative concrete di sensibilizzazione rivolte alla popolazione salentina si istituzionalizzino e diventino appuntamenti fissi da ripetere più volte nel corso dell’anno”.

E conclude: “L’obiettivo da perseguire, infatti, deve essere quello di rendere sempre più consapevoli le istituzioni, le imprese, le scuole, le associazioni e la società civile di quanto sia importante ed indispensabile, oggi più di ieri, impegnarsi con comportamenti concreti per la tutela dell’ambiente e la promozione della salute umana”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 5 =