Da mercoledì 16 a sabato 19 marzo (ore 22.00 – ingresso 3 euro) all’Istanbul Cafè di Squinzano (Le) vanno in scena le selezioni per i gruppi leccesi iscritti al concorso “Italia Wave Band” organizzato dalla Fondazione Arezzo Wave Italia. In Puglia son in corso, infatti, le tredici serate per le selezioni nelle sei province che vedranno sul palco 63 band selezionate dalle 164 iscritte al concorso.

La band vincitrice, scelta nel corso della finale del 2 aprile alle Officine Cantelmo di Lecce, rappresenterà la Puglia alla 25esima edizione di Italia Wave Love Festival che si terrà per la prima volta a Lecce dal 14 al 17 Luglio 2011.

Venerdì 18 marzo terza serata con Secret Windows, band impegnata in una spasmodica ricerca di nuove sonorità, tra chitarre acustiche, campionamenti ambientali e dolci melodie sospese, tra batterie pulsanti, suono sintetizzato e voci graffianti, il tutto in chiave rigorosamente “Alternative Rock” o “Secret Rock”; Teenage Riot, con un rock sperimentale che a tratti mescola l’aggressività e il volume del metal con la maestosità e le ambizioni del progressive rock e un pizzico di post punk, Torino1932, che si muovono nella tradizione cantautorale, e touchmeandshout, duo di recente formazione, un progetto un po’ anomalo, in cui la base ritmica è affidata alle drum machines scandite alla maniera industrial, e la pasta sonora si colora di chitarre graffianti e synth ottantini.

Sabato 19 marzo ultimo appuntamento delle selezioni con Cesco Caggiula, dopo aver suonato con diverse formazioni che comprendono diversi generi (Rockabilly, Indie Rock, Screamo, Post-Rock) decide di dedicarsi alla carriera da solista; Dearcrave, una band alternative-rock 90s. Partecipano a svariati eventi e manifestazioni musicali proponendo il proprio repertorio inedito. Così, dopo un anno di lavoro in sala prove, producono il primo lavoro intitolato “Dearcrave”; Gecols, con una miscela che va dal blues al rock degli anni ’70, dal grunge al britpop e punk; Jack in the head, un quartetto Elettro-Rock nato con la voglia di sperimentare e di spingere il sound verso nuove e più ricercate sonorità, sostituendo le distorsioni di chitarra, con sintetizzatori e noise.

Le band saranno selezionate da Luca Cavallo (Radio Popolare Salento – Sum), Ramon De Pascalis (Zei) e Paolo Del Vitto (musicista e titolare di uno studio di registrazione).

Oltre all’esibizione sui palchi del festival il migliore gruppo fra tutti i vincitori regionali si aggiudicherà anche un tour organizzato in collaborazione con il circuito di locali e club KeepOn! e strumenti musicali per un valore totale di 7000 euro fra piatti Ufip, una tastiera Korg, un amplificatore Vox, testate per basso Marshall e Warwick, una batteria Sonor e tanti altri ancora. Il concorso ha riscosso quest’anno un grandissimo successo: a livello nazionale si è raggiunto un numero di iscrizioni mai avuto in precedenza (2.308) e anche a livello pugliese si tratta del record di tutti i tempi. Come ogni anno sono state prese in considerazione tante proposte diverse, spaziando in ogni genere e stile musicale, dai cantautori ai gruppi rock, dal folk all’elettronica, da punk e metal fino all”hip-hop, per un risultato variegato che restituisce una fotografia fedele della scena musicale pugliese.

Dopo la finale brindisina, con la vittoria dei Moustache Prawn, proseguono le selezioni nelle altre province. Sabato 19 marzo (inizio ore 22.00 – ingresso 5 euro) al Villanova di Pulsano (Ta) si chiudono le selezioni tarantine con le esibizioni di Effetto Domino, Elegy Of Madness, Infondoadestra, Nausicaa, S.F.Kartoons e Tears Of Joy. La giuria è composta da Fabrizio Aterini, Marco Cardellecchio, Mino Di Comite, Donatello D’Onghia, Livia Mezzapesa e Marco Schnabl.

Mercoledì 23 marzo presso il Caffè degli Artisti di Trani (Bt) sul palco, per la sesta provincia, Mai Personal Mood, A Violet Pine, Folkisciotte, Eels on heels, La musa.

Giovedì 24 e venerdì 25 Marzo presso il Kambusa Rock Bar di Monopoli (Ba) si terranno invece le selezioni provinciali per Bari di Italia Wave. Sul palco Io Ho Sempre Voglia, A3, Libera Indeterminazione, Cascarèa, Eternauti, GloryHoles, Lestofunky, eva, DeAmè e La Variante Chevac.

Sabato 26 Marzo presso il LUC di Manfredonia (Fg) si terranno le selezioni per la provincia di Foggia. Sul palco Malamente, Ozona Cherry, OHM, Cala la Sera e i Black Dahlia.

Sabato 2 aprile le Officine Cantelmo di Lecce, in collaborazione con Officine della musica ospiteranno le finali regionali che designeranno la band che si esibirà in estate.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

venti − tredici =