Un’operazione mirata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione è stata attuata dalla compagnia di Gallipoli, al comando del Capitano Stefano Tosi, nel territorio di competenza.

8 cittadine extracomunitarie dedite all’attivita’ di prostituzione, tutte di origine nigeriana, di eta’ compresa tra 21 e 30 anni, sono state bloccate. Questo il bilancio dell’operazione che è iniziata alle prime luci del mattino e si è conclusa nel primo pomeriggio, a cui hanno preso parte i comandi stazione di Nardo’, Galatone, Galatina e la tenenza di Copertino, tutti coordinati dal comando compagnia di Gallipoli.

Numerose sono state le persone identificate nei pressi delle zone dove le ragazze nigeriane erano solite sostare e dove venivano avvicinate dai vari clienti. In totale 17 persone, in poche ore, sono state controllate.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × tre =