“Illuminata l’azione politica della Provincia di Lecce, che riconosce il valore aggiunto degli oratori salentini, sostenendone concretamente l’attività”.
È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, che plaude all’azione

dell’amministrazione provinciale di Lecce, che ha stanziato 190 mila euro per 51 oratori di Lecce e provincia.
“Nel XXI  secolo, nell’era della tecnologia multimediale e dell’informatica – prosegue Buccoliero – gli oratori, al nord come al sud, in città come nei piccoli paesi, continuano, fortunatamente, ad essere importanti centri di incontro, aggregazione, socializzazione e crescita per tanti ragazzi e giovani. Sostenerne l’attività vuol dire sostenere il futuro delle nostre comunità; del resto, la vera scommessa per una società più civile e solidale è quella di investire sul futuro dei giovani e di lavorare in funzione preventiva. Quando l’azione politica s’identifica con il bene del territorio non può non essere elogiata, perché vuol dire che non si è perso di vista quel bene comune a cui deve tendere ogni buon governo, a prescindere dalla sua appartenenza politica.
Per questa ragione, ritengo che l’azione di sostegno agli oratori parrocchiali  portata avanti dalla Provincia di Lecce debba trovare il pieno appoggio di tutti – conclude Buccoliero – dal momento che tanti oratori, soprattutto nelle periferie delle nostre città, realizzano una concreta ed efficace azione di prevenzione sociale, che non sempre le istituzioni sono in grado di attuare con la stessa costanza e con il comprovato successo”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 4 =