Ieri notte, nella piazzetta Mons. Fiorito di Ruffano, dei malviventi di cui non si conosce l’identità, avrebbero forzato la finestra di una sala giochi, la “Free Joker”, proprietaria di un 25enne del posto.

I malfattori, entrando nella sala, hanno trovato il denaro nelle slot machine, portandosi così via la somma complessiva di 3.000 euro.

 

Si sono poi dileguati senza lasciare traccia. Il proprietario della sala giochi, ha poi sporto denuncia in queste ore e i carabinieri locali hanno avviato le indagini per trovare i colpevoli.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.