Il Consigliere Regionale PDL Saverio Congedo ha diffuso la seguente nota:“Forse contagiato dalle vesti di Masaniello, che dopo il suo inopinato trionfo impazzì, il povero Vendola ha avuto in poche ore due inquietanti manifestazioni di squilibrio.

Nella prima ha aggredito a freddo Formigoni e la Moratti per le infiltrazioni criminali nella criminalità lombarda, dimenticando le inchieste giudiziarie in corso sul “sistema criminale” che secondo la Procura ed il GIP di Bari governa la Sanità vendoliana.
Nella seconda ha definito una “porcheria” il federalismo approvato dalla Commissione bicamerale per il federalismo fiscale con un’astensione che equivale ad un si del PD, principale partito della sua maggioranza e, per di più, con il parere favorevole di tutte le Regioni, Puglia compresa.
Se pertanto egli oggi non dovesse essere – come forse troppo benevolmente ritiene il Presidente Formigoni – sotto effetto di sostanze, non possiamo non preoccuparci per lui ancora di più, in quanto saremmo di fronte ad un caso classico di schizofrenia acuta”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − sette =