Il Consigliere regionale PdL, Saverio Congedo ha diffuso la seguente nota:“Non avendo ricevuto alcuna risposta da un Governo regionale, evidentemente disinteressato alla questione, ad una mia interpellanza sullo sfruttamento nella nostra Regione di lavoro nero nei progetti di fotovoltaico, devo purtroppo tornare sulla questione con ulteriori elementi di allarme.

Il trattamento oggettivamente inumano che è stato riservato a poveri immigrati ad opera di inqualificabili imprese del settore, con autorevolissimi sospetti di coinvolgimento della criminalità organizzata e di omertà da parte di soggetti istituzionali e politici pur normalmente dediti ad esaltare a parole le ragioni della solidarietà umana e del diritto del lavoro, pare abbia anche determinato pesanti conseguenze sulla salute dei lavoratori, tra i quali si registrerebbero anche casi di infezioni tubercolari. Di qui un concreto rischio sanitario anche per le nostre popolazioni, che non si può non mettere sul conto anche di chi in questa vicenda non ha vigilato come doveva, e che impone verifiche, provvedimenti e sanzioni immediati”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + quattro =