I lavori del Consiglio regionale riprenderanno dall’esame del disegno di legge riguardante la riperimetrazione del parco delle Gravine e proseguiranno con la proposta di legge a firma del PD sulle procedure di accreditamento delle residenze sanitarie assistite.

L’ordine dei lavori odierni – completato dalla informativa resa dal presidente della Regione Nichi Vendola sulla situazione dei profughi in Puglia e sul centro di accoglienza allestito a Manduria – è stato comunicato all’aula dal presidente dell’assemblea, Onofrio Introna che ha sospeso la seduta per consentire all’assessore all’urbanistica, Angela Barbanente, di incontrare i proponenti di alcuni emendamenti al disegno di legge sul parco delle Gravine e definire nei dettagli le modifiche da apportare.
Nella pausa programmata – dalle 14,00 alle 15,00 – i componenti dell’Ufficio di Presidenza ed i capigruppo, incontreranno rappresentanti delle organizzazioni sindacali per esaminare le problematiche dei lavoratori dipendenti in missione continuativa.
Alla seduta stanno assistendo gli alunni delle classi 4^ e 5^ dell’istituto comprensivo di Nociglia e del liceo scientifico di “Einstein” di Cerignola
Nella seduta convocata per domani, la Conferenza dei Presidente ha concordato di proseguire nell’esame della proposta di legge sulle procedure di accreditamento delle rsa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici + tre =