Il presidente della quarta commissione consiliare Aurelio Gianfreda ha espresso la seguente dichiarazione in merito all’approvazione del disegno di legge in materia di Consorzi di Bonifica.

“Siamo al primo step di una proposta di legge che definire epocale non è esagerato perché abbiamo posto un tassello importante per il funzionamento a regime dei Consorzi di bonifica.
Rimane da definire invece gli aspetti economico-finanziari che avranno incidenza sui bilanci futuri della Regione Puglia e che con provvedimento legislativo separato affronteremo in quarta e prima commissione, prima di affrontare congiuntamente in Aula i due provvedimenti che daranno modo agli Organi di governante dei Consorzi, di poter procedere ad un Piano industriale per rispondere alle esigenze di salvaguardia e di implementazione delle opere irrigue del territorio.
L’elemento di soddisfazione è l’approvazione con la mediazione del presidente Losappio dell’emendamento firmato da me ed altri relativo al mantenimento dei sei Consorzi esistenti. L’occasione è utile per rivolgere un grazie alla maggioranza ed all’opposizione che se pur con voto sfavorevole ha collaborato proficuamente al completamento di un iter che ha impegnato la  quarta Commissione in numerose sedute ed un grazie va anche alla struttura tecnica della commissione”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.