Sulla sconfitta interna dei salentini arriva il pensiero del tecnico Gigi De Canio: “Non siamo stati fortunati anche in alcuni episodi ma la squadra ha fatto bene, ha fatto tutto il possibile contro un avversario coriaceo. Verso la fine del match ci siamo innervositi e abbiamo perso un po’ di lucidita’”.

In collegamento con ‘Stadio Sprint’ su Raidue, l’allenatore materano ha spiegato la sostituzione di Chevanton dopo soli dieci minuti dall’ingresso in campo del calciatore uruguaiano: “Gli ho detto che non stava facendo cosa avevo chiesto a lui di fare. Mi ribadiva che stava facendo quello che dicevo io. Probabilmente cercando di dare il meglio, facendosi prendere dalla gara, non aveva lucidita’ e ho deciso di toglierlo”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

6 + sei =