Questa mattina gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Lecce, ha rintracciato presso la Stazione ferroviaria di Squinzano, Maggio Roberto, di 50 anni, in quanto nei suoi confronti la Procura della Repubblica di Lecce aveva emesso l’ordine di carcerazione

dovendo espiare la pena di anni 7 di reclusione per condanne penali conseguite.
L’uomo dal 2004 e sino al 2009 aveva accumulato una serie di condanne, tutte passate in giudicato per ricettazione ed appropriazione indebita per un totale di 7 anni di reclusione.
L’arrestato, difeso dall’avv.to G.Gabellone, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale di Lecce e messo a disposizione dell’A.G.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.