“Dopo tre pareggi consecutivi abbiamo ripreso il nostro consueto passo di marcia”.
Analizza così il centrocampista argentino Ignacio Capitani il momento della Toma Maglie che, dopo la vittoria in trasferta contro il Boys Brindisi, domenica scorsa, al “Tamborino Frisari”, ha inflitto una cinquina al Fragagnano.

“Domenica sono riuscito a segnare il mio secondo goal in Campionato e, ad essere sincero, ne avevo proprio bisogno e anche la squadra necessitava di vincere la gara dominandola dal primo all’ultimo minuto.
Siamo sempre rimasti tranquilli, anche dopo i tre pari, ci siamo ripresi subito ed eravamo coscienti che un piccolo calo ci sarebbe potuto essere, ma ripeto non ci ha minimamente preoccupati e, soprattutto, in questo periodo non abbiamo perso.
Il Galatina si è avvicinato e sta facendo molto bene, ma non ci deve interessare il suo cammino, perché dipende tutto solo e soltanto da noi, Se riusciamo a vincere tutte le gare fino alla fine del campionato non ci sarà alcun problema.
Il Martano, che affronteremo domenica, ha necessità di conquistare punti per allontanarsi definitivamente dalla zona calda, sappiamo che sarà dura, ma quale gara arrivati a questo punto della stagione non lo è? Ad ogni modo spetterà a noi fare bene e andiamo lì per vincere. Non c’è altro risultato!”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.