“Nell’immaginario collettivo dei Salentini c’è la speranza che l’attuale linea ferroviaria della F.S.E. Gagliano-Lecce-Novoli diventi la metropolitana di superficie dell’intero Salento Metropolitana di superficie del Salento”. Lo sottolinea il consigliere Aurelio Gianfreda (Idv) che sottolinea quanto

sia “desolante e sconfortante vedere vetture obsolete senza confort alcuno viaggiare a passo d’uomo e con pochissimi utenti a bordo”.
Su questo tema l’esponente dell’Italia dei valori ha presentato una interrogazione, anche perché “la Regione e l’Assessore Minervini hanno pubblicizzato enfaticamente l’acquisto di nuove vetture dotate di ogni confort a servizio dell’area barese”.
Inoltre, Gianfreda chiede all’assessore ai trasporti se nelle more della realizzazione di tale ambizioso ma non impossibile progetto, è nelle  sue intenzioni  finanziare l’ammodernamento dell’intera linea e la fornitura di vetture  moderne e dotate di tutti i confort.



CONDIVIDI