Tempi duri per gli spacciatori salentini. L’ultimo arresto è avvenuto ieri sera a Lecce. In manette è finito  Valzano Antonio, 38enne di Novoli, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della compagnia di Gallipoli lo controllavano già da un po’ di tempo e ieri sera lo hanno bloccato mentre era in auto nei pressi del “Vito Fazzi”di Lecce.

Una volta fermato, e compreso il motivo del controllo, il 38enne ha consegnato ai militari circa 8 grammi di “hashish”, e una dose di “cocaina”. La perquisizione a quel punto veniva estesa all’abitazione dell’uomo, dove i militari rinvenivano ulteriori 7,5 grammi di “hashish”, una forbice avente sulle lame dei residui di sostanza, nonche’ la custodia di un bilancino di precizione e € 60. Il 38enne ora si trova agli arresti domiciliari.