Foto Andrea Stella”In questa lunga seduta della Conferenza Unificata abbiamo sottoscritto un accordo positivo con Regioni, Comuni e Province per individuare fino a 50 mila profughi, ad esclusione dell’Abruzzo, con un cabina di regia che sara’ retta dal governo insieme alle regioni, gli enti locali

e le prefetture”: e’ quanto ha annunciato a Palazzo Chigi il ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto, ieri sera, al termine della Conferenza Unificata dedicata all’immigrazione”.
L’intesa prevede la distribuzione su tutto il territorio nazionale dei profughi.
Il ministro ha espresso ”soddisfazione” per l’accordo, che esprime ”compattezza da parte del sistema Paese che si riverberera’ positivamente nell’Ue”.
L’intesa, ha concluso Fitto, prevede ”quindi modalita positive per l’Italia e grazie ad essa si potranno superare le polemiche di questi giorni coinvolgendo tutte le realta’ istituzionali”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei + 7 =