3 pompe di sollevamento, dei cavi elettrici, una stazione trattamento polipreparatore e una griglia meccanica, questo è il malloppo che i ladri sono riusciti a portare via dall’ impianto depurazione comunale mai avviato, che ritrova in contrada Sali.

La scoperta è stata fatta da un dipendente della ditta “pura depurazione srl”, facente parte del gruppo Aqp, che ha presentato la denuncia. Il danno è ancora in corso di quantificazione. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Carmiano.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 + uno =