Hanno tentato di rubare nell’ ufficio postale di Sanarica, che si trova in via Diaz, ma dopo aver sfondato la porta d’ingresso, è scattato l’allarme e sono rimasti a mani vuote. Ad agire sono stati due malviventi, che intorno alle tre hanno cercato

 

di assestare il colpo svaligiando la cassaforte, ma dopo l’imprevisto hanno rinunciato senza portave via nulla, e sono stati messi in fuga dai carabinieri di Maglie e dai colleghi di Muro Leccese, prontamente intervenuti.

I malviventi si sono dileguati nelle campagne circostanti senza lasciare troppe tracce. Le indagini continuano allo scopo di risalire all’identità dei malviventi

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − sei =