Tre furti sono stati messi a segno nel Salento, ma due sono andati male per i ladri. Il colpo più importante è stato messo a segno a Specchia, nel magazzino della ditta Sergio’s, dove i malviventi sono riusciti a portare via  5152 paia di calzature di varie marche, per un valore che si aggirerebbe sugli 80mila euro.

Il furto è avvenuto in un arco temporale che va dal 15 al 28 marzo.

Male, invece, è andata a due giovani di San Donato,  un 21enne  e un 18enne, sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di rubare gasolio presso il cantiere Igeco. È accaduto intorno alle 3 della scorsa notte. I due giovani dopo essere stati bloccati sono stati denunciati a piede libero

Male è andata anche a 4 malfattori di San Pancrazio, che dopo essersi introdotti in  un negozio di calzature a Torre Lapillo,marina di Porto Cesareo, in via Colimena, sono stati messi in fuga  dall’arrivo degli  agenti della Velialpol, che hanno preso anche parte del numero di targa. Così dopo un paio d’ore i carabinieri hanno rintracciato la Ford Focus con a bordo i 4 uomini e sono partite le denunce
Su tutti e tre gli episodi indagano i carabinieri delle rispettive stazioni

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 2 =