Domenica 27 marzo 2011 alle ore 12.00, le donne-pilota della Prima Scuderia Femminile giungeranno, a bordo di auto e moto d’epoca, nella Città di Gallipoli per omaggiare, con visita alla casa natale, Antonietta De Pace, eroina di epoca risorgimentale della città jonica.

L’iniziativa, che si colloca nell’ambito dell’“Itinerario Rosa” del Comune di Lecce, è ideata e promossa dalla I Scuderia Femminile di Auto e Moto d’Epoca e dallo stesso Comune di Lecce, in collaborazione con la Città di Gallipoli, l’Automobil Club, l’ISS “A. De Pace” e la Pro Loco di Lecce.
L’obiettivo è quello di ricordare e festeggiare, nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, le donne che hanno contribuito attivamente alla causa risorgimentale.

Lo spettacolo delle studentesse dell’ISS “A. De Pace”, con costumi tipici del risorgimento, e la proiezione della storia illustrata sull’eroina gallipolina faranno da cornice al raduno delle vetture, previsto per le ore 8.30 in Piazza Sant’Oronzo a Lecce.
I veicoli d’epoca partiranno, successivamente, alla volta della Città di Gallipoli dove sosteranno nell’area portuale; gli equipaggi proseguiranno a piedi per il centro storico per visitare, con l’aiuto di una guida turistica, Palazzo d’Ospina, casa natale di Antonietta De Pace, il Museo Civico e i monumenti della Città Vecchia.