Tempi duri per gli spacciatori salentini. L’ultimo arresto è avvenuto questa notte poco prima dell’una a Lecce. In manette è finito Bascià Simone 26enne leccese, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato inoltre denunciato in stato di libertà per il reato di Guida Senza Patente poiché mai conseguita. Il giovane è stato fermato a bordo di un motociclo in compagnia di un 22enne in viale Calasso, dagli agenti della polizia. IL 26enne è stato trovato in possesso di quasi 9 grammi di cocaina nascosti in una saliera in metallo contenente del riso ed occultato all’interno un involucro di cellophane bicolore giallo e bianco, nastrato all’estremità. Inoltre il giovane aveva in tasca anche 1.5 grammi di hashish. Il 26enne ora si trova agli arresti domiciliari. Il BASCIA’ ha nominato quale difensore di fiducia l’avvocato DEI LAZZARETTI Giancarlo del foro di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + 17 =