Il 14 marzo è stata organizzata la  “Marcia tricolore per la Festa dell’Unità d’Italia “, con il Coordinamento della Prefettura ed il coinvolgimento della Provincia,delle Forze Armate dello Stato, delle Forze dell’Ordine, dell’Ufficio Scolastico Provinciale e delle Associazioni Combattentistiche.

La Sgm ha predisposto nell’area dell’ex Carlo Pranzo, a partire dalle ore 15, il parcheggio per i partecipanti alla manifestazione. Il raduno è previsto a Porta Napoli alle ore 17.
Dallo storico Arco di Trionfo partirà il corteo, preceduto dalla “Banda città di Surbo”che suonerà per tutto il tragitto dei brani musicali dell’epoca.
E’  prevista la partecipazione del presidente della Provincia, Antonio Gabellone, del sindaco di Lecce, Paolo Perrone, dei Sindaci della provincia con i Gonfaloni, delle Associazioni Combattentistiche con i Labari, degli alunni di alcune scuole ed istituti di Lecce e dell’hinterland e di una rappresentanza delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, oltre a tutti coloro che intenderanno aderire a questa marcia,simbolo di” Unità “.
Il corteo si snoderà attraverso Piazza Vittorio Aymone, via Palmieri, via Vittorio Emanuele, piazza Sant’Oronzo, (dove si potrà vedere l’illuminazione tricolore di una facciata di Palazzo Carafa), per poi proseguire per via Ernesto Alvino, via Roberto di Biccari, via XXV Luglio, fino ad  arrivare al Teatro Politeama Greco.
Sul palco dello storico teatro leccese, dopo  i saluti del Sindaco di Lecce Paolo Perrone e del presidente della Provincia  Antonio Gabellone, è previsto l’intervento del Ministro Raffaele Fitto.



CONDIVIDI