La storia d’amore finisce, ma lui non si rassegna, e la perseguita. Alla fine intervengono gli agenti della sezione Volanti che fanno scattare gli arresti per C.F.M., 55enne di Lecce, accusato di stalking.

L’arresto è avvenuto nel pomeriggio di ieri, ma l’uomo già in precedenza era stato denunciato per violenza e minacce dalla donna con la quale aveva avuto una breve relazione sentimentale. Infatti il 22 febbraio scorso gli agenti della volante erano intervenuti su richiesta della donna che poco prima era stata brutalmente picchiata dal suo ex, tanto da richiederne il trasporto in ospedale con un’autoambulanza. È stata proprio la donna a riferire che da tempo l’uomo la perseguitava, minacciandola di morte e aggredendola anche in pubblico. Ieri gli agenti di Polizia, inviati dalla Centrale Operativa presso un bar del centro, vicino alla casa della donna che ne aveva segnalato la presenza, sul posto hanno individuato l’uomo, che pure pochi giorni prima era stato fermato ed identificato sempre in zona, e in quella occasione diffidato dal personale a transitare nelle vicinanze. Vista la situazione i poliziotti hanno contattato il P.M. titolare del procedimento che ne ha disposto gli arresti domiciliari.